Pagina 2 di 24

Le maraviglie umane

Con il termine mostruosità noi intendiamo una deviazione dell’aspetto generale di un organismo che, per una serie di anomalie, risulta grottesco se non addirittura terrificante. L’aspetto impressionante delle mostruosità si è imposto all’osservazione delle persone fin dai tempi più remoti della storia dell’umanità. Basta pensare alla mitologia greco-romana popolata dai più incredibili mostri dalle fattezze umane, come il Minotauro di Cnosso sconfitto da Teseo, o la Sfinge di Tebe sconfitta da Edipo. Nella mitologia mediorientale troviamo gli uomini-leone di Ninive della civiltà degli Assiri e anche nell’antico Egitto sono numerosissime le rappresentazioni di questi mostri assunti a divinità. Quindi la mostruosità è stata considerata nelle antiche civiltà come una delle tante espressioni del potere divino e perciò alcune volte è stata divinizzata. Inoltre si riteneva che i mostri umani e ferini e i fenomeni straordinari della natura, fossero creati dalla divinità per annunciare mali funesti, per espiare colpe, e per avvertire i popoli che qualche grande avvenimento si sarebbe di lì a poco manifestato. Dunque è per questo che il temine mostro divenne sinonimo di manifestazione, portento, prodigio.

Leggi tutto

Parte Guelfa rinnova il Consiglio di Credenza

L’Arciconfraternita di Parte Guelfa ha rinnovato il Consiglio di Credenza, il proprio organo esecutivo, per il prossimo mandato, il lustro 2021-2025. La scorsa domenica 10 Gennaio 2021 si sono svolte le elezioni relative al 2020 alle quali hanno partecipato in buon numero Confratelli e Consorelle sia in presenza, nonostante le restrizioni dovute alla pandemia, sia telematicamente, all’Adunanza Generale tenutasi presso l’avveniristico centro multifunzionale Zoworking a Sesto Fiorentino. L’uscente organismo che governa Parte Guelfa ha chiesto e ricevuto piena conferma per portare avanti nel segno della continuità il lavoro svolto nel mandato 2015-2020 nel prossimo quinquennio sostituendo un solo consigliere.

Leggi tutto

Parte Guelfa a Pistoia per il Giubileo di San Jacopo

 Il 09 gennaio dell’anno del Signore 2021 si è tenuta a Pistoia l’apertura della Porta Santa in occasione dell’apertura dell’Anno Santo Jacopeo che si tiene in concomitanza con l’Anno Santo Compostellano. Il Vescovo di Pistoia, Sua Eccellenza Fausto Tardelli, ha chiesto alla Santa Sede di poter estendere alla Toscana il giubileo compostellano e tramite la Penitenzieria Apostolica papa Francesco ha concesso di celebrare l’Anno santo anche a Pistoia e di ottenere l’indulgenza plenaria attraversando la Porta Santa della Cattedrale di San Zeno «al termine di un pellegrinaggio, anche soltanto simbolico, per venerare l’Apostolo» ed alle consuete condizioni per l’indulgenza. Nella Cattedrale è conservata sin dal 1144 ad opera del Vescovo Atto una parte del corpo del santo. La ricorrenza dell’Anno Jacopeo accade quando la festa di san Giacomo, che ricorre il 25 luglio, cade di domenica. ll primo anno giubilare giacobeo fu istituito da papa Callisto II nel 1122. Il precedente anno giacobeo è stato nel 2010, quindi quello di quest’anno, 2021 ed il prossimo sarà nel 2027.

Leggi tutto

Il calcio in livrea nel Bisdosso Guicciardini

Dal paziente lavoro di trascrizione del professor Paolo Piccardi, Cavaliere Onorario di Parte Guelfa, emergono fatti e cronache della vita a Firenze registrati con dettagli e particolari estremamente precisi, frutto di un paziente e quotidiano lavoro di annotazione effettuato per conto della nobile famiglia fiorentina. L’estratto che questa volta ci viene presentato è relativo a tutte le partite di calcio in livrea giocate a Firenze nel periodo coperto dal “Bisdosso Guicciardini” ovvero dal 1643 al 1702.

Leggi tutto

Le sfide della Green Economy

Il mondo cambia, il clima cambia, la natura cambia, le calotte polari si riducono, le temperature medie cambiano. Nel corso dell’ultimo secolo questi fenomeni sono diventati misurabili in modo scientifico e rigoroso, e tutto ciò sta fortunatamente portando l’uomo moderno a valutazioni molto più stringenti sulla sostenibilità complessiva del nostro stile di vita e di consumo delle risorse a disposizione. L’umanità nel corso dell’ultimo secolo è letteralmente esplosa numericamente: nel 1945 eravamo circa 2,2 miliardi, passando a 4 miliardi nel 1975 per arrivare a 7,8 miliardi a dicembre 2020: un numero quasi quadruplo in soli 70 anni.

Leggi tutto

Educare alla custodia del Creato

Parte Guelfa ritiene necessario che venga approfondito il rapporto tra etica del dono e custodia del Creato per porre la necessaria attenzione nel far crescere la consapevolezza dell’importanza della cura ambientale. Parte Guelfa ha una responsabilità per il creato e sente di doverla esercitare, anche in ambito pubblico, per difendere la terra, l’acqua e l’aria, doni di Dio creatore per tutti e anzitutto proteggere l’uomo contro la distruzione di se stesso. L’approccio cristiano alle tematiche ambientali parla anzitutto di Creato, perché riconosce in Dio Padre, il Creatore del cielo e della terra, come professiamo nel Credo.

Leggi tutto

Parte Guelfa augura buon Natale

L’Arciconfraternita di Parte Guelfa augura un sereno Natale a tutte le Consorelle e Confratelli ed a tutte le amiche e gli amici, pregando per un futuro di salute e condivisione e lavorando per custodire le risorse ambientali nel rispetto delle antiche e belle tradizioni. Parte Guelfa ha una responsabilità per il Creato e sente di doverla esercitare, anche in ambito pubblico, per difendere la terra, l’acqua e l’aria, doni di Dio creatore per tutti e anzitutto proteggere l’uomo contro la distruzione di se stesso.

Leggi tutto

Parte Guelfa commemora Ugo di Toscana

Nel giorno 21 Dicembre 2020, festa di San Tommaso Apostolo, una delegazione di Cavalieri di Parte Guelfa ha partecipato come di consueto alla Santa Messa in commemorazione del Marchese Ugo di Toscana, morto il 21 Dicembre 1001, celebrata come da millenaria e ininterrotta tradizione nella Abbazia di Santa Maria di Firenze, detta Badia Fiorentina. La Santa Messa è stata celebrata del Rev. Padre Antoine De La Sayette, Priore della Fraternità Monastica di Gerusalemme in Firenze, che da anni regge l’antichissima Abbazia che racchiude al suo interno il sepolcro del Nobile Tedesco, uomo retto e timorato di Dio, che nell’Anno del Signore 968 trasferì a Firenze la capitale del Margraviato di Toscana, dando così inizio e impulso al magnifico sviluppo della Città del Fiore nei secoli successivi.

Leggi tutto

Parte Guelfa plaude al Covid Park più grande d’Europa realizzato da Zoworking

Il Covid Park – Drive Through più grande d’Europa è a Sesto Fiorentino ed è targato Parte Guelfa. Emiliano Caselli, Cavaliere di Parte Guelfa, col fratello Daniele ed il padre Claudio, fondatori di Zoworking centro uffici multifunzionale e sede didattica e multimediale di Parte Guelfa, lo hanno inaugurato lo scorso Lunedì 14 dicembre 2020, alla presenza del Presidente della Giunta Regionale della Toscana Eugenio Giani, Cavaliere Onorario di Parte Guelfa. Il Covid Park – drive through è stato allestito a Sesto Fiorentino (FI) ed il Presidente Giani lo ha visitato accompagnato dall’Assessore per il Diritto alla salute e sanità, Simone Bezzini. Inoltre, erano presenti, il Presidente di Croce Rossa Italiana – Comitato di Firenze, Lorenzo Andreoni, il Sindaco di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi e il Vice Sindaco Damiano Sforzi.

Leggi tutto

Adunanza Generale di Parte Guelfa

Carissima Consorella, Carissimo Confratello, ai sensi del vigente Statuto, è convocata l’Adunanza Generale dell’Arciconfraternita Parte Guelfa che si terrà il giorno domenica 10 gennaio 2021, in prima convocazione alle ore 11.00 e, mancando il numero legale, in seconda convocazione alle ore 14.00, presso la sala conferenze al piano primo della Zoworking, via Renato Bruschi 128, Sesto Fiorentino, per discutere e deliberare in merito al seguente Ordine del Giorno:
1. Resoconto di gestione del Consiglio di Credenza.
2. Consegna dei riconoscimenti ai Cavalieri e Dame.
3. Approvazione delle integrazioni allo Statuto per l’adeguamento alla nuova normativa sul “Terzo Settore” di cui al D. Lgs. 117/2017 (a tal fine, riceverete testo integrale dello Statuto con le integrazioni evidenziate in rosso).
4. Approvazione del rendiconto consuntivo 2020.
5. Approvazione del bilancio preventivo 2021.
6. Elezione dei Capitani di Parte Guelfa per il quinquennio 2021-2025: costituzione della Commissione elettorale; presentazione dei candidati e dei loro programmi.
7. Operazioni di voto per l’elezione dei Capitanti di Parte Guelfa. Le operazioni di voto inizieranno alle ore 17.00 e si concluderanno alle ore 18.30.
8. Apertura dell’urna, spoglio delle schede elettorali, scrutinio e proclamazione degli eletti.
9. Saluti ed auguri.

Leggi tutto

Parte Guelfa timbro black

PARTE GUELFA
Cavalleria Repubblica Fiorentina

Palagio dei Capitani di Parte Guelfa
Piazza di Parte Guelfa 1 - 50123 Firenze
Codice Fiscale 94247160487

Contattaci  |  Privacy  | Cookies | Copyright © 1266 - 2020 YOUR NET SOLUTION -Tutti i diritti riservati

Instagram
RSS