Pagina 2 di 52

Parte Guelfa regala a Firenze la pulizia del Parco delle Cascine per il Natale 2023

Parte Guelfa è scesa in campo coi suoi Dragoni per regalare a Firenze un Natale più pulito schierando un nutrito numero di attivisti nel Parco delle Cascine nella mattinata dello scorso Sabato 24 Dicembre. La volontà era di riempire sacchi di immondizia in luogo dei consueti regali e ridurre l’impatto dei rifiuti, in particolare quelli di plastica, sul più importante spazio verde del capoluogo toscano. Questa missione di protezione ambientale natalizia ha visto in azione ben sette squadre di volontari dal Ponte all’Indiano al Ponte alla Vittoria, da piazzale Jefferson all’anfiteatro che, col sorriso, hanno santificato la vigilia di Natale percorrendo e ripulendo sistematicamente ogni viale, piazza e spazio verde. I Dragoni di Parte Guelfa, armati di guanti, sacchi e pinze, hanno raccolto grandi quantità di rifiuti e segnalato discariche abusive e devastazioni in particolare nella zona dei cantieri del Fosso Macinante tra il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e Piazza Puccini.

Leggi tutto

Parte Guelfa e la salvaguardia ambientale del bacino dell’Arno

Parte Guelfa, attraverso la preminente attività di monitoraggio e protezione ambientale, intende realizzare un’azione di prevenzione e pulizia del corso fluviale, delle sponde e delle aree limitrofe per una maggiore tutela del medio bacino dell’Arno andando ad utilizzare i propri presidii istituiti presso le strutture dei propri aderenti dai quali i volontari possano partire e rientrare per lo svolgimento delle missioni di salvaguardia ambientale che vengono registrate su una specifica App predisposta col contributo del Ministero dell’Ambiente per le segnalazioni e già operativa.

Leggi tutto

Parte Guelfa commemora Ugo di Toscana alla Badia Fiorentina

La sera del 21 Dicembre 2023 si è tenuta alla Chiesa della Badia Fiorentina, nel cuore di Firenze, la cerimonia e la Messa commemorativa del marchese Ugo di Toscana, la cui tomba si trova proprio in questa antica chiesa. Il marchese Ugo di Toscana è stato il più grande personaggio pubblico della Firenze dell’alto medioevo. Fu proprio Ugo a fare diventare la città il nuovo capoluogo della Tuscia, nominando Firenze in luogo di Lucca, capitale di questo grande territorio. Personaggio di alta levatura, aveva una particolare predilezione per Firenze. I colori dello stemma del marchese di Toscana, bianco e rosso, ereditati da un ramo della sua famiglia e che vediamo ancor oggi nello stemma in risalto nella sua tomba, divennero i colori della Toscana e di Firenze.

Leggi tutto

Parte Guelfa consegna i contributi scientifici del Forum Natura ai delegati di COP28 a Dubai

Parte Guelfa ha consegnato ad alcuni tra i più importanti delegati presenti a COP28 i “papers”, ovvero i contributi scientifici, raccolti durante il Forum Natura tenutosi lo scorso 15 Luglio a Pistoia. Sempre più soggetto attrattivo per le proposte, i progetti ed i momenti di confronto a livello nazionale e internazionale sulle tematiche ambientali, Parte Guelfa ha deciso infatti di realizzare nella città di Pistoia, capitale della Green Industry italiana, la prima edizione del FORUM NATURA, un laboratorio culturale e scientifico dedicato a contenuti, oggi più che mai, indispensabili e non procrastinabili, come la transizione ecologica, il contrasto ai cambiamenti climatici, la cura del paesaggio e del verde urbano passando per la tutela del suolo, delle acque e della qualità dell’aria.

Leggi tutto

I danni del cambiamento climatico sul sistema agroalimentare

Parte Guelfa osserva con rammarico come anche il 2023 debba classificarsi come una nuova annata nera per l’agricoltura italiana. In particolare sono andati male i raccolti di uva, olive e frutta e perduto tra il quindici ed il trenta per cento di alcune produzioni strategiche per il sistema agroalimentare a causa dei cambiamenti climatici e delle temperature record. I cambiamenti climatici tagliano i raccolti nazionali e mettono a rischio gli alimenti base della dieta mediterranea e, in particolare, gravi danni ha subito la produzione dell’olio extravergine nazionale ben al di sotto della media dell’ultimo quadriennio. È quanto emerge dall’analisi della Coldiretti nel fare un bilancio dell’annata agraria.

Leggi tutto

Parte Guelfa piange la scomparsa di Antonio Di Sacco

Il mondo delle redini lunghe piange la scomparsa di Antonio Di Sacco, l’uomo delle carrozze di San Rossore. Ho conosciuto Antonio verso la fine degli anni 70, periodo che richiedeva l’organizzazione capillare di tutto il settore equestre, partendo dalle basi fondamentali di eredità caprilliana mirate all’equitazione di Campagna e al Turismo Equestre. Antonio Di Sacco si attivò alla promozione di attività settoriali organizzando sessioni di esame per l’ottenimento di patenti e gare di E.C. nella provincia di Pisa, della quale fu presidente ANTE e in tutta la regione.

Leggi tutto

Parte Guelfa celebra Papa Clemente IV a Viterbo

Come di consuetudine Parte Guelfa ha celebrato a Viterbo la memoria storica del suo augusto fondatore nel giorno della sua festa liturgica lo scorso 29 Novembre 2023. La stupenda basilica di San Francesco della Rocca di Viterbo si è vestita per un giorno delle nostre insegne per la importante festa che quest’anno ha coinciso con la lieta ricorrenza degli ottocento anni dall’approvazione della Regola Francescana. Il Consiglio di Credenza, in ossequio alla solennità dell’evento, ha pertanto decretato di conferire la  “mozzetta color verde bruno” al Padre Guardiano della basilica Damiano Frunza OFM, proclamato Cappellano Onorario di Parte Guelfa. I cavalieri e le dame convenuti si sono avvicendati nel servizio di guardia d’onore al mausoleo del Beato Papa Clemente IV  recando Bandiera al Gonfalone, opportunamente posizionato al lato dell’altare maggiore, per tutto il tempo della messa capitolare.

Leggi tutto

La spiritualità delle Solenni Investiture di Parte Guelfa del 2023

Come da antica tradizione, nei giorni 10 e 11 Novembre dell’anno del Signore 2023 si sono celebrati a Firenze i riti delle Solenni Investiture dell’Ordine di Parte Guelfa. La famiglia di Parte Guelfa è composta da uomini e donne di ogni nazionalità, lingua e religione, che nella Basilica di Santa Croce ha trovato ad accoglierla il Custode del Convento, Padre Giancarlo Corsini OFMConv, che ha rivolto ai convenuti un caloroso e fraterno benvenuto recitando a memoria il Cantico delle Creature, la lode ed il ringraziamento che San Francesco d’Assisi rivolge al Creatore per la bellezza e la bontà delle meraviglie del Creato, per le immense ricchezze che ci ha donato e per la preziosità dei loro frutti: a Lui solo va il merito di averle create, a noi compete il dovere di rispettarle e di preservarle in eterna gratitudine.

Leggi tutto

Parte Guelfa celebra le Solenni Investiture 2023

L’Arciconfraternita di Parte Guelfa realizzerà le Solenni Investiture 2023 che saranno celebrate a Firenze secondo il consueto antichissimo rituale tra Venerdì 10 e Sabato 11 Novembre 2023 presso le monumentali Rettorie di San Carlo e di Orsanmichele, la splendida Basilica e Cenacolo di Santa Croce ed il magnifico Palagio di Parte Guelfa. Le Consorelle ed i Confratelli dell’Arciconfraternita di Parte Guelfa accoglieranno gli investendi, i nuovi Cavalieri e le nuove Dame, passati dal percorso formativo e ammessi dal Consiglio di Credenza. Il programma prevede il ritrovo e la partenza del tradizionale corteo cittadino da Orsanmichele e l’arrivo in Piazza Santa Croce per poi confluire nel Cenacolo ove si terrà la Veglia delle Armi, anche quest’anno ricchissima di contributi internazionali, nella serata di Venerdì 10 Novembre. Il corteo dei Cavalieri di Parte Guelfa, guidato dal Console Luciano Artusi, recherà le insegne, i sigilli e tutti i simboli del guelfismo, attraverserà il centro storico e toccherà Piazza del Duomo e Piazza della Signoria.

Leggi tutto

Parte Guelfa attiva nell’emergenza ambientale in Toscana

Parte Guelfa ha dato la piena disponibilità alla Protezione Civile per fronteggiare l’emergenza ambientale in Toscana e si è immediatamente attivata nei territori colpiti dall’alluvione. Le situazioni più critiche, monitorate in tempo reale, si sono registrate nei Comuni di Montemurlo, Carmignano, Prato, Quarrata, Agliana, Montale e Campi Bisenzio, luogo ove si sono concentrate le maggiori attività di soccorso dei volontari di Parte Guelfa. Danni e disagi più contenuti si sono verificati anche a Vaiano, Cantagallo, Vernio, Larciano, Lamporecchio, Cerreto Guidi e Fucecchio. L’impegno prioritario di queste ore e dei prossimi giorni è quello di procedere casa per casa per raccogliere l’enorme quantità di rifiuti ingombranti, ma anche le apparecchiature elettriche ed elettroniche come per esempio televisori, frigoriferi, forni e altri rifiuti indifferenziati che i cittadini stanno esponendo all’esterno delle proprie abitazioni invase dall’acqua.

Leggi tutto

Parte Guelfa timbro black

PARTE GUELFA
Cavalleria Repubblica Fiorentina

Palagio dei Capitani di Parte Guelfa
Piazza di Parte Guelfa 1 - 50123 Firenze
Codice Fiscale 94247160487

Contattaci  |  Privacy  | Cookies | Copyright © 1266 - 2020 YOUR NET SOLUTION -Tutti i diritti riservati