Il Console di Parte Guelfa Luciano Artusi, nato l’11 Gennaio 1932 a Firenze, compie novant’anni e tutti i membri dell’Arciconfraternita lo celebrano come un padre gentile e affezionato che vive la propria vita in simbiosi coi suoi figli. Studioso e divulgatore di storia fiorentina, è autore di infinite pubblicazioni sulle tradizioni maggiori e minori toscane e fiorentine per le quali ha ricevuto importanti riconoscimenti quali il 2° Premio Bancarella, il Perseo d’oro, il 2° premio Castiglioncello, il 2° premio San Giovanni di Dio, il Premio Firenze, il Fiorino d’oro, il Premio Filo d’Argento, il Premio Il Principe, il Premio Fiorentini nel Mondo per le arti letterarie, il Premio letterario Spiga d’Argento, il Premio Donatello, il Premio Vallombrosa e il Premio Camera dei Deputati Mario Conti. Luciano Artusi interpreta in pieno ed eprime al meglio lo spirito fraterno e lo sforzo per la custodia e la valorizzazione delle tradizioni di Parte Guelfa.