Categoria: Arciconfraternita Pagina 1 di 3

Presidii

 

Presidii di Parte Guelfa

Parte Guelfa si impegna in un servizio di vigilanza permanente per la custodia e la tutela dell’ambiente a partire dai parchi cittadini e promuove la corretta applicazione delle disposizioni in materia di protezione dell’ambiente, della flora e della fauna e si prefigge di contribuire a prevenirne le violazioni, con particolare riferimento ai parchi, alle riserve naturali, ai territori sottoposti a vincolo paesaggistico, alle aree e siti appartenenti al sistema regionale delle aree naturali protette ed al sistema regionale della biodiversità. Per il miglior perseguimento delle finalità e l’attuazione dei servizi, Parte Guelfa intende creare un sistema di affiliazione con associazioni, gruppi, partner, singoli o altri soggetti che ne condividono i principi ispiratori, preordinato anche alla creazione di Presidii di Parte Guelfa. I Presidii di Parte Guelfa sono strutture, locali o aree distribuite sul territorio nazionale cui Parte Guelfa, tramite il Reggimento San Francesco, potrà fare affidamento per lo svolgimento dei servizi sopra descritti, sia di salvaguardia che di formazione e di diffusione della culturale ambientale.

I Presidii di Parte Guelfa potranno essere collegati tra loro da una Via Guelfa, così da realizzare una rete interconnessa di sedi diffuse su tutto il territorio nazionale. Gli affiliati concorrono al perseguimento delle finalità descritte mettendo a disposizione le proprie sedi, operative o non, per la creazione dei Presidii di Parte Guelfa e collaborando attivamente ai servizi ambientali svolti da Parte Guelfa. Al fine di mantenere alto il prestigio e la credibilità della Parte Guelfa, gli affiliati si impegnano, ciascuno nelle proprie sedi, ad adottare e seguire le migliori pratiche professionali per qualificare la loro azione in merito a quanto riportato nelle premesse e, comunque, a conforme il proprio operato ai principi ispiratori di Parte Guelfa. Il servizio di vigilanza ambientale è l’attività di salvaguardia operata da Parte Guelfa attraverso il Reggimento San Francesco, appositamente formato e organizzato su base nazionale, regionale e provinciale, e degli squadroni Dragoni ed Ezploratori che lo compongono. La salvaguardia ambientale è realizzata attraverso una struttura diffusa sulle aree del territorio nazionale aventi maggiore rilievo naturalistico. La rete decentrata di Parte Guelfa per la tutela dell’ambiente si pone al servizio di enti, istituzioni, organismi, sia professionali che volontaristici, ed interagisce e coopera, nel rispetto delle normative vigenti e con responsabilità predefinite, a procedure comuni di intervento che si rendono necessarie nelle situazioni di crisi e di emergenza ove i Presidii di Parte Guelfa possono assumere funzione di punto di appoggio a disposizione del sistema regionale di protezione civile composto da regioni, prefetture, città metropolitane, province, comuni, unioni di comuni.

 

Parte Guelfa micro shield

PRESIDIO DI PARTE GUELFA
IL VISARNO
ITA FI 001
AREA DI TUTELA AMBIENTALE

 

 

Capitolo

 

Capitolo di Parte Guelfa

Il Capitolo di Parte Guelfa è l’assemblea consultiva di Luogotenenti, Marescialli e Balivi dell’Ordine di Parte Guelfa, un’istituzione che si prefigge di salvaguardare l’ambiente e di custodire e valorizzare le tradizioni, rafforzando nei suoi membri la pratica dei sentimenti fraterni e, per perseguire tali alti obbiettivi, si serve di una struttura territoriale organizzata a livello nazionale ed internazionale. I Cavalieri e le Dame di Parte Guelfa sono suddivisi in Luogotenenze, Collegi e Balivati. Ciascun Luogotenente risponde direttamente al Capitano Luogotenente e dunque al Consiglio di Credenza, ha l’onere della prima valutazione degli aspiranti e può essere delegato, in via eccezionale, all’addobbo di nuovi Cavalieri e Dame nel territorio assegnato, in caso di impossibilità degli stessi a recarsi a Firenze per la cerimonia annuale delle Solenni Investiture. Luogotenenti, Marescialli e Balivi formano il Capitolo Generale di Parte Guelfa, assemblea con funzione consultiva, che viene convocata annualmente dal Consiglio di Credenza e tutti i loro mandati avvengono, senza eccezione, per nomina e su delibera unanime del Consiglio di Credenza.

 

Luogotenenze di Parte Guelfa

Ogni Luogotenenza di Parte Guelfa ha competenza sopra un territorio nazionale o, in Italia, regionale ed è retta da un Luogotenente con l’assistenza di un Vicario.

 

Collegi di Parte Guelfa

Ogni Collegio di Parte Guelfa possiede estensione normalmente regionale ed è retto da un Maresciallo assistito da un Legato. Le carica di Maresciallo è indicata dal competente Luogotenente il quale le propone al Capitano Luogotenente che ne procura l’approvazione del Consiglio di Credenza.

 

Balivati di Parte Guelfa

Ogni Balivato possiede estensione cittadina o metropolitana ed è retto da un Balivo coadiuvato da un Capitolo di Decani. Le carica di Balivo è indicata dal competente Luogotenente il quale le propone al Capitano Luogotenente che ne procura l’approvazione del Consiglio di Credenza.

Reggimenti

 

Reggimenti

 

Reggimento
“SAN FRANCESCO”

Primo Ufficiale
Massimiliano Pulvano Guelfi

Aiutante Maggiore
Massimo Galardini

 

Squadrone Esploratori

Lancia Spezzata
Marco Sottili

Tenente
Nicola Tricca

 

Squadrone Dragoni

Lancia Spezzata
Massimo Galardini

Tenente
Flavio Salaris

 

 

Reggimento
“MARZOCCO”

Primo Ufficiale
Stefano Tani

Aiutante Maggiore
Massimo Galardini

 

Squadrone Cavalleggeri

Lancia Spezzata
Stefano Tani

Tenente
Susanne Probst

Cornetta di Cavalleria
Bernardo Vannucci
Matteo Mugnaini
Giuliano Buccheri
Ahmad DeljooyeSabeti
Massimo Fusto
Flavio Salaris

 

Squadrone Lancieri

Lancia Spezzata
Simone D’Ascanio

Tenente
Fabio Cecchini

 

Squadrone Armati

Lancia Spezzata
Jacopo Ragazzi

Tenente
Marco Rocchigiani

Maestro d’Arme
Andrea Conti
Leonardo Malquori
Rodolfo Tanara
Fabrizio Orsini

Serragente
Daniele Calamassi
Alessandro D’Ambrogi
Romano Primini

 

Squadrone Dignitari

Lancia Spezzata
Nicola Biagi

Tenente
Marco Crisci

 

Squadrone Staffieri

Lancia Spezzata
Marta Vieri

Tenente
Rita Sportolari

 

Squadrone Aurighi

Lancia Spezzata
Giacomo Goldkorn Cimetta

Tenente
Alberto Bellini

 

Squadrone Falconieri

Lancia Spezzata
Fernando Ferrini

Tenente
Donatella Banci

 

Squadrone Arcieri

Lancia Spezzata
Massimo De Silvestro

Tenente
Leandro Lamponi

 

Squadrone Dragoni di Toscana

Lancia Spezzata
Claudio Righi

Tenente
Mauro Guidolin

 

 

Reggimento
“SAN GIORGIO”
ASD Parte Guelfa

Primo Ufficiale
Gabriele Malquori

Aiutante Maggiore
Giuliano Buccheri

 

Squadrone Giostratori

Lancia Spezzata Giostra del Giglio
Leonardo Tasselli

Tenente Giostra del Giglio
Isabelle Casalini

Lancia Spezzata Giostra di Madonna Libertà
Mauro Guidolin

Tenente Giostra di Madonna Libertà
Teresa Favino

 

Squadrone Guide

Lancia Spezzata
Gregorio Savio

Tenente
Cristina Fusco

 

Squadrone Ospitalieri

Lancia Spezzata
Emiliano Caselli

Tenente
Elio Filidei

 

 

Reggimento
“SAN LODOVICO”
Compagnia di San Lodovico e della Parte Guelfa

Primo Ufficiale
Luca Amerighi

Aiutante Maggiore
Gabriele Vaccaro

 

Squadrone Pellegrini

Lancia Spezzata
Franco Tufano

Tenente
Paolo Tarlini
Paolo Rindi

 

Squadrone Oblatori

Lancia Spezzata
Valentina Nizzolari

Tenente
Sara Tanguenza

 

 

 

Commissioni

 

Commissioni

 

Commissione Disciplinare

Commissario
Nicola Cecchi

 

Commissione Ecumenica

Commissario
Vasco Giuliani

 

Commissione Logistica

Commissario
Matteo Mugnaini

 

Commissione Eventi

Commissario
Leonardo Foschi

 

Commissione Tecnica

Commissario
Alberto Bellini

 

Commissione Culturale

Commissario
Riccardo Mugellini

 

Commissione Cerimoniale

Commissario
Giuseppe Garbarino

 

Commissione Comunicazione

Commissario
Marco Rontini

 

Commissione Corteo

Commissario
Ramona Cianferoni

 

Commissione Forniture

Commissario
Alessio Paoli

 

Commissione Progetti

Commissario
Franco Lucchesi

 

Commissione Informatica

Commissario
Tommaso Conforti

 

 

 

Senato dei Capitani

Senato dei Capitani

 

Luciano Artusi   Console

Luca Amerighi   Capitano Ordinario
Alberto Bellini   Capitano Onorario
Nicola Biagi   Capitano Emerito
Mauro Checcoli   Capitano Onorario
Tommaso Conforti   Capitano Emerito
Massimo Dal Piaz   Capitano Onorario
Andrea Claudio Galluzzo   Capitano Ordinario
Gabriele Malquori   Capitano Ordinario
Riccardo Mugellini   Capitano Emerito
Claudio Naldoni   Capitano Emerito
Massimiliano Pulvano Guelfi   Capitano Ordinario
Gregorio Savio   Capitano Emerito e Connestabile
Stefano Tani   Capitano Ordinario
Sergio Turini   Capitano Onorario

 

 

Parte Guelfa - timbro tondo

Privacy

Informativa Generale Privacy

La Parte Guelfa, con sede legale in Firenze (FI), Palagio dei Capitani in Parte Guelfa, 1, rende noto che la presente Informativa viene rilasciata conformemente alle disposizioni normative emanate con Decreto Legislativo del 30 giugno 2003 n. 196, denominato “Codice in materia di protezione dei dati personali” (nel prosieguo “Codice Privacy”) recante disposizioni per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali e con il successivo Regolamento UE del 27 aprile 2016 n. 679 – General Data Protection Regulation – (nel prosieguo “GDPR”), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, fermo restando le successive e/o ulteriori modifiche e gli adattamenti che si renderanno necessari a seguito dell’abrogazione, a decorrere dal 25 maggio 2018, del Codice Privacy, nonché di interventi legislativi europei o nazionali e/o provvedimenti delle Autorità di controllo successivi alla pubblicazione della presente.

Ai fini della presente informativa s’intende per:

1) “dato personale”: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile (“interessato”); si considera identificabile la persona fisica che può essere individuata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento al nome, al numero di identificazione, ai dati relativi all’ubicazione, ad un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale;

2) “trattamento”: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insieme di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione;

3) “limitazione di trattamento”: il contrassegno dei dati personali conservati con l’obiettivo di limitarne il trattamento in futuro;

4) “profilazione”: qualsiasi forma di trattamento automatizzato di dati personali consistente nell’utilizzo di tali dati per valutare determinati aspetti relativi a una persona fisica, in particolare per analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze personali, gli interessi, l’affidabilità, il comportamento, l’ubicazione o gli spostamenti di detta persona fisica;

5) “pseudonimizzazione”: il trattamento dei dati personali in modo tale che gli stessi non possano più essere attribuiti ad un interessato specifico senza l’utilizzo di informazioni aggiuntive, a condizione che tali informazioni aggiuntive siano conservate separatamente e soggette a misure tecniche e organizzative intese a garantire che tali dati personali non siano attribuibili ad una persona fisica identificata o identificabile;

6) “titolare del trattamento”: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità ed i mezzi del trattamento dei dati personali;

7) “responsabile del trattamento”: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento;

8) “terzo”: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che non sia l’interessato, il titolare del trattamento, il responsabile del trattamento e le persone autorizzate al trattamento dei dati personali sotto l’autorità diretta del titolare o del responsabile.

9) “consenso dell’interessato”: qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata ed inequivocabile dell’interessato, con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento.

Finalità del trattamento

La Parte Guelfa tramite l’indirizzo web www.parteguelfa.it si impegna a trattare i dati personali conformemente a quanto stabilito dall’art. 5 del GDPR, denominato “Principi applicabili al trattamento di dati personali”; in particolare assicura che il trattamento dei dati personali avvenga in modo lecito, corretto e trasparente nei confronti dell’interessato; si impegna a raccoglierli e registrarli per finalità determinate, esplicite e legittime quali diffondere i principi cardine sui quali è stata fondata l’associazione; in particolare, la Parte Guelfa si adopera per la valorizzazione delle tradizioni popolari con speciale attenzione a quelle cristiane, si impegna nella protezione e nella valorizzazione delle risorse naturali e paesaggistiche e si adopera per la custodia delle istituzioni ecclesiastiche; promuove e sviluppa le relazioni amichevoli fra i propri soci (denominati Confratelli e Consorelle) per renderli meglio atti a servire l’interesse della collettività.

Modalità del trattamento

I dati personali forniti dagli utenti-interessati sono raccolti con strumenti informatici.

I medesimi dati verranno trattati in modo adeguato, pertinente e limitato a quanto necessario rispetto alle finalità perseguite dall’associazione.

La Parte Guelfa si impegna ad adoperarsi per aggiornare gli stessi, adottando tutte le misure ragionevoli per cancellare e/o rettificare tempestivamente i dati inesatti rispetto alle finalità perseguite ed a conservarli in una forma che consenta l’identificazione degli interessati per un periodo di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti e successivamente trattati.

Tutti i dati raccolti sono trattati con riservatezza e nel rispetto della normativa vigente, in maniera da garantire un’adeguata sicurezza degli stessi, compresa la protezione, mediante misure tecniche ed organizzative adeguate, da trattamenti non autorizzati o illeciti e dalla perdita, dalla distruzione o dal danno accidentali.

La Parte Guelfa tramite l’indirizzo web www.parteguelfa.it non effettua il trattamento dei dati definiti dal Codice Privacy come “sensibili”.

L’art. 4 comma 1, lett. d) del menzionato codice definisce dati “sensibili” i dati personali idonei a rivelare l’originale razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale.

Tali dati possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell’interessato e previa autorizzazione del Garante, nell’osservanza dei presupposti e dei limiti stabiliti dal GDPR.

La tecnologia sviluppata permette di rilevare il flusso degli accessi al sito Web, senza l’utilizzo di strumenti che permettano l’identificazione personale degli individui, poiché i dati raccolti e trattati vengono pseudonimizzati e successivamente aggregati nei vari report senza mantenere sui propri server alcun log completo o indirizzo IP completo o qualsiasi altro elemento che possa ricondurre in modo diretto all’identità dell’individuo che effettua la navigazione del sito.

La metodologia utilizzata per la raccolta dei dati è, infatti, in grado di fornire soltanto informazioni riguardanti il Paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dall’utente-interessato, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all’itinerario seguito all’interno del sito con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate.

Non è in alcun modo possibile risalire all’identità dell’utente-interessato in quanto le rilevazioni vengono effettuate in tempo reale.

Tutti i dati rilevati vengono raccolti, conservati sui server nella sola forma aggregata e trattati da un rappresentante dell’associazione all’uopo preposto.

Titolare del trattamento

Parte Guelfa, con sede legale in Firenze, Palagio dei Capitani di Parte Guelfa, Piazza di Parte Guelfa n. 1 è il titolare del trattamento dei dati personali dell’utente-interessato.

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo prevalentemente presso la predetta sede legale dell’associazione e sono posti in essere da persone incaricate a tale trattamento.

Responsabile del trattamento

In caso di necessità, per attività legate alla manutenzione della parte tecnologica del sito, i dati connessi al servizio fornito possono essere trattati da soggetti incaricati alla manutenzione preventivamente nominati responsabili del trattamento.

Diritti dell’utente-interessato

Conformemente alle disposizioni di cui all’art. 15 del GDPR, rubricato “Dritto di accesso dell’interessato”, l’utente-interessato ha il diritto di ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano ed in tal caso, acquisire l’accesso ai dati personali e alle seguenti ulteriori informazioni, quali:

a) le finalità del presente trattamento;

b) le categorie di dati personali in questione;

c) i destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati;

d) il periodo di conservazione previsto dei dati personali quando possibile, oppure i criteri per determinare tale periodo;

e) l’esistenza del diritto dell’utente-interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;

f) il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’utente-interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali (“Diritto all’oblio”) ai sensi dell’art. 17 del GDPR che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti:

–       i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;

–       l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento;

–       l’interessato si oppone al trattamento;

–       i dati personali sono trattati illecitamente;

–       i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto l’associazione.

L’utente-interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti al titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti.

Nell’esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati, l’utente-interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile.

Tali richieste potranno essere rivolte:

–       via e-mail, all’indirizzo info@parteguelfa.it;

–       raccomandata a/r, avente destinatario “Parte Guelfa” da recapitare presso l’indirizzo dell’associazione sita in: Palagio dei Capitani di Parte Guelfa, Piazza di Parte Guelfa n. 1 50123 Firenze.

Cookies

COOKIES

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi web della Arciconfraternita, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo http://www.parteguelfa.it corrispondente alla pagina iniziale del sito ufficiale della Arciconfraternita. Questo documento tiene conto anche della Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali hanno  dottato per individuare i requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line.

L’informativa è resa solo per il sito www.parteguelfa.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

Il titolare del trattamento è la – Arciconfraternita di Parte Guelfa – con sede legale in Piazza di Parte Guelfa, 1 Palagio dei Capitani di Parte Guelfa – 50123 Firenze (FI).

INFORMATIVA SULL’USO DEI COOKIES

Arciconfraternita di Parte Guelfa (“Arciconfraternita”) utilizza/potrebbe utilizzare in futuro nelle pagine web http://www.parteguelfa.it (“Sito Web”) una tecnologia denominata “cookies”.

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso utente sta visitando.

Grazie ai cookie il server invia informazioni che verranno rilette e aggiornate ogni volta che l’utente tornerà sul sito. In questo modo il sito web potrà adattarsi automaticamente all’utente, migliorandone l’esperienza di navigazione. Inoltre i cookie forniscono al gestore del sito informazioni anonime sulla navigazione degli utenti, anche per ottenere dati statistici sull’uso del sito e migliorarne la navigazione. Le informazioni raccolte tramite i cookie possono essere utilizzate anche per costruire un “profilo” delle preferenze manifestate dall’utente durante la navigazione, allo scopo di personalizzare i messaggi di promozione commerciale.

Tipologia di cookie

Sulla base della normativa in materia di protezione dei dati personali i cookie possono essere quindi suddivisi in “tecnici”, per l’utilizzo dei quali non è richiesto il consenso dell’utente, e “di profilazione” per finalità promozionali, per i quali è invece necessario raccogliere il consenso dell’utente.

Cookie tecnici

Questa tipologia di cookie si suddivide ulteriormente in:

Cookie di navigazione/sessione. Si tratta di cookie fondamentali per navigare all’interno del sito utilizzando tutte le sue funzionalità, come ad esempio il mantenimento della sessione e l’accesso alle aree riservate. Sono strettamente necessari, in quanto senza di essi non sarebbe possibile fornire i servizi richiesti. Questi cookie non raccolgono informazioni da utilizzare per fini commerciali.

Cookie di tipo analytics. Raccolgono e analizzano le informazioni sull’uso del sito da parte dei visitatori (pagine visitate, numero di accessi, tempo di permanenza nel sito, ecc.) per ottimizzare la gestione del sito. Questi cookie non raccolgono informazioni che possano identificare in qualche modo l’utente.

Cookie di funzionalità. Permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio la lingua) al fine di fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione. Le informazioni raccolte da questo tipo di cookie sono in forma anonima.

Il sito web funziona in modo ottimale se i cookie tecnici sono abilitati; è possibile comunque decidere di non consentire l’utilizzo dei cookie sul proprio computer modificando le impostazioni del browser utilizzato come di seguito specificato, Occorre tener presente però che, se vengono disabilitati i cookie, potrebbero venire disabilitate alcune funzionalità del sito.

Cookie di profilazione

Attraverso i cookie possono essere raccolte informazioni relative all’utente da utilizzare al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete (profilo). 

In ragione dell’impatto sulla sfera privata dell’utente dell’utilizzo di tale tecniche con finalità di profilazione è necessaria la raccolta del consenso dell’utente stesso (art. 122 del D.Lgs 196/2003).

Nel caso in cui i cookie siano utilizzati per tali finalità, nel sito sarà proposta una specifica sintetica informativa (banner) contenente anche l’indicazione della modalità attraverso la quale è possibile esprimere il consenso all’uso dei cookie di profilazione, secondo le prescrizioni contenute nel provvedimento del Garante privacy “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie – 8 maggio 2014”. I dati di profilazione sono conservati per dodici mesi.

Cookie di terze parti

Navigando nel sito possono essere installati cookie da parte di altri siti, accedibili dal sito ma gestiti da altri soggetti (terze parti). In questo caso il titolare del sito funge solo da intermediario tecnico fra l’utente e questi siti.

Disabilitazione ed eliminazione dei cookie

Le impostazioni del browser usato dall’utente per navigare consentono sia la cancellazione sia la possibilità di evitare l’installazione dei cookie sul dispositivo elettronico utilizzato.

Di seguito offriamo le informazioni per la gestione dei cookie nei principali browser:

Per saperne di più riguardo ai cookies e come gestire o disabilitare quelli di terze parti o di marketing/retargeting, è possibile visitare dei siti specifici quali ad es. www.youronlinechoices.com

Cookie utilizzati dal sito

Cookie tecnici

  • Cookie di navigazione/sessione
  • Cookie di tipo analytics
  • Cookie di funzionalità

Nota: salvo diverse impostazioni del proprio browser, proseguendo con la navigazione si presta il consenso all’utilizzo di tali cookie. Il consenso verrà registrato in un cookie tecnico della durata di dodici mesi.

Footer

Parte Guelfa – Cavalleria Repubblica Fiorentina
Palagio dei Capitani di Parte Guelfa
Piazza di Parte Guelfa 1 – 50123 Firenze
Codice Fiscale 94247160487

Contattaci  |  Privacy  | Cookies | Copyright © 1266 – 2018 YOUR NET SOLUTION – Tutti i diritti riservati

Adesione alla Parte Guelfa

parte guelfa definitivo per sfondi bianchi small 2

Aderire all’Arciconfraternita Parte Guelfa significa essere accolto fraternamente da una comunità coesa di Confratelli e Consorelle, ma anche attenersi alle condizioni richieste per l’ammissione degli Aspiranti Cavalieri e Dame di Parte Guelfa, ovvero agli impegni richiesti a tutti gli appartenenti. Chiedere di far parte della nostra Arciconfraternita rappresenta una scelta precisa di militanza attiva, la quale contempla l’impegno finalizzato alla propria crescita spirituale ed alla testimonianza di vita cristiana, alla tutela dell’ambiente ed alla valorizzazione delle tradizioni fiorentine. La fedeltà al Pontefice Massimo, dal quale storicamente dipende in maniera diretta la nascita della Parte Guelfa, obbliga tutti i membri ad un impegno permanente nelle attività della Parte Guelfa. Diventare Cavaliere o Dama di Parte Guelfa non rappresenta un onore ma un servizio. Questa importante scelta viene formalizzata con un giuramento fatto al momento dell’investitura, con il quale si assume per tutta la vita un impegno di partecipazione attiva, di carità e di obbedienza alle regole della Parte Guelfa. La mancata ottemperanza all’impegno assunto implica la revoca dell’appartenenza secondo l’insindacabile giudizio del Consiglio di Credenza, nonché dell’uso del titolo e delle insegne conferite all’atto dell’investitura.

Con questa premessa, oltre ai requisiti di base per l’ammissione che richiedono l’attestazione di una profonda e convinta fede cristiana, di una esemplare condotta di vita, di vera moralità, di dimostrata predisposizione alla carità e di vero interesse verso il Creato e Firenze, vi sono altri elementi di valutazione che devono essere presi in considerazione per verificare l’effettiva possibilità del candidato di ottemperare agli impegni che l’appartenenza alla Parte Guelfa richiede. La presentazione della richiesta di ammissione prevede colloqui conoscitivi ed informativi con i Capitani ed altri incaricati ed una frequentazione preparatoria e di verifica, per approfondire la reciproca conoscenza, in un periodo non inferiore ai due mesi. Dopo tale tempo, la richiesta di ammissione, corredata da tutti i documenti richiesti, viene sottoposta alla competenza del Consiglio di Credenza al cui insindacabile giudizio spetta la decisione di concedere l’ammissione. 

 

Per richiedere l’ammissione nella Parte Guelfa scrivere a :

Responsabile adesioni ” adesioni@parteguelfa.it  

 allegando la modulistica che segue:


MODULISTICA

La domanda di adesione deve essere compilata in ogni sua parte e sottoscritta. Per svolgere le attività ludico-sportive è altresì necessario presentare un certificato medico di idoneità all’attività sportiva non agonistica.

Parte Guelfa – Domanda di adesione

La Parte Guelfa costituisce anche il gruppo Cavalleria Fiorentina del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, alle dipendenze dell’Ufficio Feste e Tradizioni Popolari del Comune di Firenze. Riportiamo quindi anche la relativa domanda di tesseramento. Sono esonerati dal compilare detta domanda coloro che sono già iscritti in altri gruppi del Corteo Storico o chiunque abbia già compiuto il 70° anno di età.

Corteo Storico Repubblica Fiorentina – Domanda di tesseramento

 

 

 

 

parte guelfa definitivo per sfondi bianchi

 

 

Compagnie di Quartiere

Compagnia di Santo Spirito
Quartiere di Santo Spirito 1

Priore
Gloria Baldesi

Vicario
Marco Baldesi

Capitano
Gandolfo Ventimiglia

Capogruppo
Fabio Bianchi

Barbaresco
Claudio Naldoni

Correttore
Marco Venturini

 

 

Compagnia di Santa Croce
Quartiere di Santa Croce 1

Priore
Gianna Berti

Vicario
Maurizio Matta

Capitano
Marco Sottili

Barbaresco
Nicola Franzoni

Correttore
Stefano Mason

 

 

Compagnia di Santa Maria Novella
Quartiere di Santa Maria Novella 1

Priore
Silvia Bongini

Vicario
Massimo Arcidiacono

Capitano
Antonio Magnelli

Barbaresco
Giacomo Cresci

Correttore
Marco Batocchi

 

 

Compagnia di San Giovanni
Quartiere di San Giovanni 1

Priore
Vittoria Testa

Vicario
Roberto Torrini

Capitano
Gabriele Mauro

Barbaresco
Bernardo Vannucci

Correttore
Luca Amerighi

 

Le Compagnie di Quartiere, o di Parte, sono organismi volti alla realizzazione di eventi organizzati dalla Parte Guelfa e non costituiscono enti autonomi. Esse non possono svolgere attività in maniera indipendente, né provvedere in proprio all’amministrazione, ma dipendono direttamente dal Consiglio di Credenza. È dovere di ogni Compagnia notificare con lettera ufficiale al Consiglio di Credenza per la ratifica la formazione del proprio Consiglio, indicando il cognome, nome, residenza e certificato del casellario giudiziale di ciascuno dei membri che lo compongono, nonché la carica rispettivamente assegnata. In ogni manifestazione, le Compagnie di Quartiere sono tenute all’osservanza delle prescrizioni del Consiglio di Credenza in tutto ciò che si riferisce alla parte preparatoria ed al regolare e decoroso svolgimento. Le Compagnie rappresentano i tradizionali Quartieri fiorentini, gli stessi adottati dalle Società di Parte del Calcio Storico Fiorentino, con le quali stabiliscono un legame attraverso la presenza di incaricati nei rispettivi Consigli. Ogni Compagnia di Quartiere è rappresentata da un Consiglio di Parte il quale è composto dal Priore, che lo presiede e che cura i rapporti col Consiglio di Credenza; dal Vicario, che lo sostituisce in caso di assenza e che corrisponde al Presidente o altro delegato del rispettivo Colore del Calcio Storico Fiorentino; dal Capitano dei Cavalieri del Quartiere, dai Cavalieri di Compagnia nel numero di uno per Gonfalone ovvero di quattro per Quartiere; dal Cappellano di Quartiere, sacerdote al quale è affidato dal Cappellano Maggiore di Parte Guelfa il servizio e l’assistenza religiosa della Compagnia di Quartiere; dal Correttore di Quartiere; dal Nobile Commissario e dal Capogruppo di Quartiere. In caso di inosservanza, le Compagnie di Quartiere ed i singoli componenti sono passibili di sanzioni, secondo le inappellabili decisioni del Consiglio di Credenza. Ogni carica di Quartiere viene confermata dal Consiglio di Credenza tra i membri dell’Arciconfraternita ed ha durata annuale. Il Consiglio ha il potere di rimuovere ciascun incaricato per motivi disciplinari e di opportunità.

Ogni Quartiere è suddiviso in quattro Gonfaloni di Compagnia secondo la disposizione risalente al 1343:

  • nel Quartiere Bianco di Santo Spirito, blasonato d’azzurro alla colomba al naturale: Nicchio, Scala, Sferza, Drago;
  • nel Quartiere Azzurro di Santa Croce, blasonato d’azzurro alla croce d’oro: Bue, Lion Nero, Ruote, Carro;
  • nel Quartiere Rosso di Santa Maria Novella, blasonato d’azzurro al sole d’oro: Lion Bianco, Lion Rosso, Vipera, Unicorno;
  • nel Quartiere Verde di San Giovanni, blasonato d’azzurro al battistero d’oro: Chiavi, Vaio, Drago Verde, Lion d’Oro.

 

Parte Guelfa - timbro tondo

 

Pagina 1 di 3

Parte Guelfa timbro black

PARTE GUELFA
Cavalleria Repubblica Fiorentina

Palagio dei Capitani di Parte Guelfa
Piazza di Parte Guelfa 1 - 50123 Firenze
Codice Fiscale 94247160487

Contattaci  |  Privacy  | Cookies | Copyright © 1266 - 2020 YOUR NET SOLUTION -Tutti i diritti riservati

Instagram
RSS